venerdì 17 febbraio 2012

La mia pizza....come sempre a modo mio...

Ho sempre amato la pizza! Quando io e mio marito eravamo fidanzati, andavamo a mangiarla spesso, anche 2 volte la settimana. Ricordo che una volta mentre eravamo in fila in una pizzeria per una pizza al taglio, gli dissi che dovevo imparare a farla, cosi quando ci saremo sposati avremo potuto mangiarla a casa, e lui mi disse: " ma nooo!!! Così facendo non andremo più a mangiare fuori!??".
sono passati all'incirca 10 anni, e 4 che faccio la pizza in casa 2 volte la settimana e fuori la magiamo si e no 2/3 volte l'anno!!!
Siccome negli anni mi sono migliorata grazie ad un pizzaiolo che seguivo su Sky, vorrei condividere con voi i suoi segreti per una pizza veramente buona e facile da realizzare!!!

Ingredienti per 3 pizze:
500g di farina, 300cl d'acqua tiepida, poco più di 1/2 cubetto di lievito di birra (se avete il tempo per farla lievitare al meno 3 ore in un ambiente caldo) 1 cubetto intero di lievito (se la volete fare entro 1 oretta e 1/2, una presa di sale.

PREPARAZIONE:
In una ciotola mettete l'acqua tiepida e fate sciogliere il lievito, dopo aggiungete la farina poco per volta mescolando a metà mettete il sale mescolando bene, continuate poco per volta fino a esaurimento della farina.
Trasferite la pasta su un piano da lavoro e impastate bene aggiungendo della farina se la pasta risulta appiccicosa, formate una palla  e lasciatela per una mezz'oretta sotto ad un panno pulito.
Passata la mezz'oretta, dividetela in 3 panetti se avete le monoteglie, altrimenti va bene la teglia del forno. Le teglie vanno unte con dell'olio così la pizza non si attacca, mettete la pasta e ungetela con un pò d'olio per non farla attaccare quando la coprirete con della pellicola e lasciate lievitare in un posto caldo per un minimo di 3/4 ore!
Se invece avete fretta usate il cubetto intero scaldate il forno a 50° spegnete e mette a lievitare la pasta per circa un'oretta!!
Dopo la livetazione, preriscaldate il forno al massimo della temperatura, stendete la pasta nelle teglie, mettete il pomodoro (io uso un comunissimo passato di pomodoro) con un pizzico di sale e stendetelo.
Farcite la pizza come piace a voi e poi la mozzarella tagliata a cubetti, irrorate con dell'olio d'oliva con movemento circolare ed infornate per 10/15 min se il forno è ventilato, 20/25 min a forno statico!!!!
La mia pizza è pronta!!!
Spero di essere stata chiara e....Buon Appetito!!!!

10 commenti:

  1. Quelle tovagliette grigie mi ricordano qualcosa, ce l'ho anche io una. è dell'ikea, vero?

    RispondiElimina
  2. eh si!!! ti ricordano bene, sono proprio dell'ikea!!

    RispondiElimina
  3. ho le stesse tovaglietta anch'io, ma se Mony non l'avesse scritto non le avrai mai notate rapita com'era dalla pizza: che acquolina!!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie piovesulbagnato!!!
    Mony ha l'occhio lungo, non le sfugge niente!!!
    ora vengo a fare un giro sul tuo blog!!!

    RispondiElimina
  5. Mmmmh te la copio!!! Sembra buonissima!!!!!

    RispondiElimina
  6. Stefy provala e poi fammi sapere!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. complimenti Malek sei grande!!

    RispondiElimina
  8. grazie debba sei un tesoro!!!

    RispondiElimina
  9. brava...
    sono Debora

    RispondiElimina
  10. Grazie cara debora!!! ma...jesi vero???????'

    RispondiElimina